Petacciato. Sono state finalmente sfalciate le due ali di erba altissima e sterpaglie che contornano il sottopasso ferroviario di Petacciato marina, dove ormai la vegetazione incolta stava invadendo persino i gradini. Operai al lavoro martedì mattina dopo le numerose segnalazioni giunte nelle scorse settimane da parte dei bagnanti che tutti i giorni percorrono quel tratto che collega la spiaggia e la statale 16 al centro abitato di Petacciato marina. Purtroppo dall’erba sfalciata affiorano ancora sacchi di rifiuti e immondizia di vario genere. 
Intanto restando proprio alla stazione di Petacciato, il Comune ha inoltrato a Trenitalia la richiesta di una macchina obliteratrice per consentire ai viaggiatori che scelgono quella stazione per salire sul treno, di convalidare il biglietto prima di partire e non dover quindi cercare il controllore chiarendo di essere in regola col pagamento.

[via Primonumero.it]