Petacciato. Rfi e Politecnico di Bati insieme per studiare la frana di Petacciato e trovare soluzioni allo storico problema. Parte infatti la collaborazione tra Rete Ferroviaria Italiana e Politecnico di Bari per lo studio e il monitoraggio della frana di Petacciato, che interessa la linea ferroviaria Adriatica nella tratta Montenero di Bisaccia – Termoli.
Rfi fornirà al Politecnico di Bari i dati sulla frana e le caratteristiche tecniche del sistema di monitoraggio. A sua volta, il Politecnico di Bari analizzerà i dati per definire ulteriori indicatori di monitoraggio utili alla mitigazione del fenomeno franoso.
«La sala di comando e controllo della circolazione ferroviaria di Bari Lamasinata – fa sapere Rfi –controlla costantemente la situazione, attraverso un sistema a distanza che rileva l’eventuale
riattivazione del fronte franoso. Lo studio del Politecnico di Bari rientra nell’ambito del progetto “Innovative monitoring and design strategies for sustainable landslide risk mitigation” (Progetto Prin – Progetto di Rilevante Interesse Nazionale) sotto la supervisione della professoressa Federica Cotecchia».[via Primonumero.it]