Petacciato – Dopo settimane di attesa e di pronostici, questa mattina a mezzogiorno è scaduto il termine per depositare le liste in vista delle elezioni che si terranno l’ 11 giugno.

Tre sono le liste presentate con un totale di 36 candidati alla carica di consigliere.
 
La lista n. 1 “Insieme si può per Petacciato” è capitanata da Matteo Fallica, trentunenne presidente del comitato art 21, il comitato ambientalista promotore dell’installazione del wi-fi gratuito.
 
 
 
La sua squadra è composta da:
Benedetto Catia;
Cotollessa Nicolino;
Divenuto Stefania;
Felice Vincenza;
Memma Andrea;
Nardoni Guerino;
Pasquarella Giuseppe;
Raspa Paola;
Sarchione Alessio;
Sfregola Simona;
Taronno Angela;
Veratti Silvia.
 
La lista n. 2 “W Petacciato viva” è guidata da Roberto Di Pardo quarantaseienne che per cinque anni è stato tra i banchi della minoranza affiancato da Luisa Caruso, sua fedele compagna in questa nuova avventura.
 
 
 
 
Il suo gruppo è composto da:
Capodaglio Federica (socia cofondatrice de La Voce di Petacciato);
Caruso Luisa;
Catinaro Lara;
Del Re Nicola;
Di Lena Egidio;
Di Leonardo Mafalda;
Di Pardo Antonio;
Di Vito Luigi Gabriele;
Felice Nicola;
Greco Giuseppe;
Monti Luigi;
Zucaro Serena.
 
La lista n. 3 “Petacciato in comune” è diretta da Giuliana Ferrara ex – segretario del PD.
 
 
 
 
 
 
La sua lista è la seguente:
Capodaglio Enzo;
Caprara Concetta;
D’Amario Enrico (commissario locale del PD);
Di Palma Lorenzo;
Franceschini Arnaldo Gabriele (amministratore uscente)
Gallucci Anna;
Iurescia Duilio Antonio;
Marcucci Alessandra;
Pantalone Antonello;
Pantalone Aurora;
Staniscia Antonio Gabriele (amministratore uscente)
Villani Gabriele.